“Il  ministro Alfano si mostra sempre più asservito al Pd e alle sue politiche distruttive dell’identità italiana, in Italia e all’estero”. È quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, componente della Commissione Esteri. “Nel corso dell’Assemblea Plenaria del Comitato Generale degli Italiani all’Estero, svoltasi al Ministero degli EsteriContinua…

“In occasione della Giornata Mondiale dello Sport, che si celebra il 6 aprile, il Dipartimento Tutela delle Vittime di Fratelli d’Italia della Campania aderisce alla campagna di sensibilizzazione contro gli abusi sessuali sui minori promossa dal coordinamento nazionale”. È quanto dichiara Imma Vietri, coordinatore del Dipartimento Tutela delle Vittime di FdI-AnContinua…

“Con la manifestazione di Paestum sabato 8 aprile iniziamo, anche sul territorio, la nostra campagna per l’Italia Sovrana”. E’ quanto annuncia il Coordinatore Regionale di Fratelli d’Italia-An Antonio Iannone alla vigilia dell’iniziativa che, sabato prossimo, vedrà nel Comune di Paestum anche i vertici regionali del partito di Giorgia Meloni.Continua…

“Dal territorio per un’Italia Sovrana” è il titolo della manifestazione, organizzata dal deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale e segretario dell’Ufficio di presidente della Camera dei Deputati Edmondo Cirielli, che, sabato 8 aprile 2017, dalle ore 9.30, si svolgerà presso la sala Saturno del centro congressi dell’Hotel Ariston a Capaccio-Paestum. AllaContinua…

“Progetti contro discriminazione e violenza di genere, volti a sensibilizzare anche i più giovani, contro retaggi di una società patriarcale che si compie a scapito di quella parità che ancora fa fatica a farsi strada e poi un governatore in due battute svilisce l’impegno delle Istituzioni. La mia solidarietà alla consigliera regionaleContinua…

CAVA DE’TIRRENI. “Presenterò un’interrogazione parlamentare urgente per sapere quali provvedimenti il governo intenda adottare in merito al paventato arrivo nella città di Cava de’Tirreni di 150 migranti. L’esecutivo faccia immediatamente chiarezza e specifichi quali sono i criteri stabiliti dalla Prefettura di Salerno, anche perché allo stato attuale restano non poche perplessitàContinua…