Ospedale Costa d’Amalfi, Cirielli: «Da sindaci PD silenzio assordante»

Ospedale Costa d’Amalfi, Cirielli: «Da sindaci PD silenzio assordante»

«Nel silenzio dei sindaci Pd l’ospedale di Castiglione di Ravello perde, di fatto, Cardiologia e Radiologia. Nonostante il presidio sia classificato dal piano ospedaliero e dagli atti aziendali “di zona disagiata”, non sarà più in grado di assicurare i Livelli essenziali di assistenza». È quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale.

«In passato – spiega – quando governava il centrodestra i sindaci erano sempre pronti a inscenare clamorose quanto inutili e demagogiche proteste, inventandosi probabili ridimensionamenti poi mai avvenuti».

«Presenterò un’interrogazione parlamentare al Ministro della Salute per sapere cosa il governo intenda fare – conclude -, perché è evidente che non si può destrutturare e depotenziare così l’ospedale. La sicurezza e il diritto alla salute dei cittadini sono a rischio. Al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, chiedo di non sottovalutare quanto sta accadendo e di salvaguardare la sanità in Costiera Amalfitana».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *